Integratori per stimolare le difese immununitarie

Farmacia Castelletti

L'arrivo dell'autunno non sempre è espressamente scandito dal calendario, spesso un clima ancora gradevole accompagna dolcemente l'ingresso della nuova stagione dandoti modo di abituarti al cambiamento ma molte volte, invece, il brusco e repentino abbassamento delle temperature trova il tuo fisico impreparato. I cambi stagionali, come del resto lo stress psicofisico o uno scorretto regime alimentare, possono essere le cause di un indebolimento delle tue difese immunitarie con la conseguenza di renderti più vulnerabile agli attacchi di virus e batteri.

Come rimediare
Ora come non mai, in un momento così delicato come quello che stiamo vivendo, è di fondamentale importanza provvedere al rafforzamento del proprio sistema immunitario, affinché si possa avere una pronta ed efficace risposta ai malanni tipici dei mesi invernali.
Innanzitutto è bene perseguire un corretto stile di vita e quindi: sana alimentazione, esercizio fisico (meglio se all'aria aperta), praticare tutte quelle attività che ci recano piacere e contribuiscono a ridurre lo stress, moderare il consumo di alcool e tabacco. Anche se generalmente sei un tipo sano, non affetto da particolari patologie, spesso non è sufficiente adottare tali comportamenti; in questo caso è opportuno aiutarti con degli integratori che abbiano come caratteristica delle proprietà che stimolino le difese immunitarie.

Farmacia: un valido supporto
La natura offre una notevole quantità di piante e vegetali in grado di apportare benefici al nostro organismo ma sovente queste sono di difficile reperimento, o meglio, ne risulta complicata l'assunzione. Presso la tua farmacia di fiducia, invece, potrai trovare un'ampia gamma di prodotti che racchiudono in un'unica compressa un mix di sostanze naturali estratte da erbe o frutti: gli integratori alimentari. Sono detti integratori, perché, appunto, integrano ma non sostituiscono l'assunzione di vitamine e minerali che si effettua attraverso il cibo e, prima di impiegarli nel tuo regime alimentare, è bene consultare il tuo medico, soprattutto se soffri di qualche malattia o patologia cronica. Nonostante sia poco conosciuto, infatti, esiste il rischio di un'eccessiva assunzione di tali micronutrienti, che di certo non giova alla tua salute né al tuo intestino. Rimane quindi di fondamentale importanza il parere di un esperto, come ad esempio il tuo medico curante o farmacista di fiducia.

Quale scegliere
Esistono sul mercato un'infinità di prodotti diversi per aspetto, formato e modalità di assunzione (sciroppi, bustine solubili, gocce, capsule, compresse effervescenti) ma simili per composizione e scopi di utilizzo. Una gran parte di essi contiene, prevalentemente, estratti di piante come Echinacea, Astragalo, Acerola, Uncaria, Rosa canina, Ribes nero, Sambuco e altre ancora, alle quali vengono aggiunti micronutrienti minerali (Zinco, Magnesio, Rame, Manganese, Ferro, Selenio) e vitamine dei gruppi A, B, C e D. Tutti sono comunque accomunati dall'obiettivo di rafforzare il sistema immunitario e, una volta accertata la necessità di ricorrere a questo tipo di sostegno, non resta che affidarti al consiglio di uno specialista per effettuare la scelta più adatta alle tue esigenze. Ricorda, un sistema immunitario più forte ci rende più sani, produttivi e rilassati, non trascurarlo!